corpi creativi
 

NUOVE PAGINE SUL SITO:

Rudolf Nureyev (1938 - 1993) attraverso il libro biografico "La sua danza" di Colum McCann

Sono qui, ma io danzo con la mente, volo oltre le mie parole ed il mio dolore. Io danzo il mio essere con la ricchezza che so di avere e che mi seguirà ovunque: quella di aver dato a me stesso la possibilità di esistere al di sopra della fatica e di aver imparato che se si prova stanchezza e fatica ballando, e se ci si siede per lo sforzo, se compatiamo i nostri piedi sanguinanti, se rincorriamo solo la meta e non comprendiamo il pieno ed unico piacere di muoverci, non comprendiamo la profonda essenza della vita, dove il significato è nel suo divenire e non nell'apparire. Ogni uomo dovrebbe danzare, per tutta la vita. Non essere ballerino, ma danzare.
 

Video Heather Parisi e Carla Fracci alla sbarra e can can

Titolo

Proposto da G. un video ad alta intensità di talenti.

 

Arthur Rimbaud (1854 - 1891)

È stata ritrovata!

Cosa?

L'Eternità. È il mare unito al sole.

 

Autenticazione

 

Il sito corpi creativi

home Corpi creativi: pratica di improvvisazione, ascolto, sperimentazione, talvolta composizione.

Incontri per condividere il piacere di muoversi, di danzare e di creare.

Le proposte di teatro-danza-movimento sono rivolte a tutti: non è richiesto nessun particolare livello tecnico, ma il proprio livello tecnico è uno dei tanti elementi da poter liberamente mettere in gioco.

Desideri partecipare ad un incontro? Scrivi per informazioni.

Online oppure in presenza presso Inkantus via Astolfo 4, Milano Lambrate M2.

20-21/11/2021 - Spettacolo "Una pagina dopo l'altra" per BookCity Milano 2021

Una pagina dopo l'altra #BCM21 - Narrazioni di voci e corpi creativi

Movimentate (letteralmente) riflessioni sulla lettura spizzicando una pagina dopo l'altra da "Come un romanzo" di Daniel Pennac e dai libri sugli scaffali.

«Il verbo leggere non sopporta l'imperativo, avversione che condivide con alcuni altri verbi: il verbo "amare"... il verbo "sognare"... Naturalmente si può sempre provare. Dai, forza: "Amami!", "Sogna!", "Leggi!»

Risultato? Niente. Non funziona. Forse la strategia deve essere un'altra. Forse il piacere di leggere condiviso in modo gratuito, senza pretese di ritorni e controricevute, è tutto ciò che deve essere. Consapevoli dei diritti del lettore - in primis di essere un non-lettore - liberi di leggere ovunque e qualsiasi cosa, di tacere, di saltare le pagine... ci siamo sentiti anche liberi di rileggerne qualcuna fino a memorizzarla, senza nascondere quando e quanto ci siamo immedesimati 'danzando' per casa.

Narrazioni con voci e corpi creativi di Tiziana Colombo, Laura Amalia Milanesi, Verlie Anne Jones, Luca Tacconi, Giovanna Tauro.

Regia di Giovanna Tauro.

Rivolto a :
ragazzi e adulti.
Durata :
circa 50min

ripetizioni dalle ore 16:00, prenotazione consigliata (ingresso con Green Pass)